Zona arancione scuro: la decisione del Presidente Dazzi per la società sportiva

Carissimi genitori, con fatica e rammarico devo comunicarvi che da domani fino al 21 marzo #chiudiamo le attività.


Se chiude la scuola, chiude anche il calcio. Devo dire che lo faccio con tanto dispiacere, perché i ragazzi in questo periodo di pandemia (da ottobre), hanno trovato nello #sport e nell'ambiente di Chiozza un bellissimo appoggio per poter uscire, evadere, distrarsi e continuare una vita "quasi" normale. La nostra organizzazione ha tenuto in piedi, con grande sforzo e responsabilità, un sistema di costante aggregazione e aiuto per tutti i bambini e i ragazzi e spero che questo sia stato apprezzato.

Sarete tenuti informati sulla #ripartenza e sulle iniziative costantemente, cercheremo di starvi vicino come voi siete vicino a noi e ci gratificate col vostro sostegno.



A prestissimo, il Presidente, Filippo Dazzi.